Annunci

Arte, gara al massimo ribasso vinta con uno sconto del 40%. Le accuse dei sindacati: “A rimetterci saranno norme e contrattazione”

<È di qualche giorno fa la notizia che una “gara ad invito” emessa dal gestore del patrimonio immobiliare pubblico, Arte, sia stata assegnata con un ribasso di oltre il 40%. Sono stati banditi 770.000 euro e si effettueranno le lavorazioni per poco più della metà della cifra. Purtroppo, non è difficile prevedere le conseguenze in termini di rispetto delle norme e della contrattazione>: a lanciare le accuse sono Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil.
<Ancora una volta – dicono i sindacati -, a prevalere è la logica del massimo ribasso rispetto alla programmazione virtuosa degli interventi in ambito edile. Ancora una volta si predilige la strada dell’offerta più bassa, anziché dell’ offerta economica più vantaggiosa>.
Per queste ragioni, Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil  chiederanno un incontro urgente alla Regione Liguria affinché <l’importante protocollo sottoscritto dal Comune di Genova negli scorsi mesi, in materia di lavoro negli appalti e di superamento del massimo ribasso, venga applicato anche da Arte>.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: