Annunci

Fino a domani sera si può contribuire alla raccolta di doni e cancelleria per i bimbi albanesi di ospedali e istituti. Ecco come

Ancora un giorno per contribuire all’iniziativa “Regala un giocattolo ai bambini degli ospedali ed istituti albanesi”, undicesima edizione della raccolta di giochi e cartoleria organizzata dall’associazione Asa, l’Altra Sponda dell’Adriatico, con la collaborazione delle Biblioteche Berio e de Amicis ed il patrocinio del consolato onorario d’Albania in

Liguria e Principato di Monaco. I giocattoli, infatti, si raccoglieranno dino a domani, 9 gennaio.
I giochi devono essere nuovi ed è meglio evitare quelli a pila. No alle armi giocattolo. L’età dei destinatari dei doni va da 0 a 15 anni. Sono utili anche giochi da bebè, destinati ai piccolissimi ricoverati negli ospedali. Vanno bene anche giochi da pochi euro: i giochini vengono messi anche dentro agli zaini con fornitura di cartoleria. Benissimo anche i palloni, purché non gonfiati, per i più grandi.
Per quanto riguarda la fornitura di cartoleria, servono penne, matite, pennarelli, zaini, quaderni, temperini, gomme, calcolatrici, compassi e astucci e tutta l’attrezzatura che serve a scuola. È sufficiente regalare anche un solo quaderno a righe o a quadretti, una penna biro rossa o blu, per fare un regalo utilissimo.
<Portateci i regali doppi o sbagliati per l’età ricevuti dai vostri figli . Acquistate cose piccolissime o grandi, ma scelte con cura. Questi bambini spesso non ricevono alcun dono>.
I giocattoli e la cartoleria saranno consegnati come ogni anno in Albania e l’associazione Asa diffonderà le foto della consegna sulla propria pagina Facebook.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana
Partita Iva 02485610998
Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: