Annunci

Bombe carta e bombe da mortaio sequestrate dai cc. Mille chili di esplosivo – Le FOTO

I carabinieri della Compagnia di Chiavari, in collaborazione con la Compagnia di Sestri Levante, e con gli artificieri del Nucleo investigativo di Genova hanno arrestato tre persone e sequestrato circa 100 chili di materiale esplodente costituito da 65 artifizi pirotecnici artigianali privi di etichettatura e molto pericolosi. Si tratta di bombe carta (c.d. cipolle a mano) e bombe da mortaio (c.d. colpi scuro).

Gli accertamenti sono iniziati il 9 novembre scorso quando personale del locale Nucleo Radiomobile ha arrestato a Chiavari due pregiudicati che trasportavano analoghi manufatti.

I successivi accertamenti hanno consentito di individuare, negli odierni arrestati, due destinatari di quel trasporto (uno dei quali gravato da specifici precedenti di polizia). I due sono stati colti nell’atto di cedere fuochi proibiti ad una terza persona, gravata da precedenti di polizia specifici e colpita da un provvedimento di divieto di detenzione di esplosivi. Anche l’acquirente è stato arrestato e portato in carcere a Marassi con gli altri. Nel corso dell’operazione sono stati perquisiti un veicolo, due abitazioni, un capannone ed un esercizio commerciale; sono stati sequestrati altri 290 artifizi pirotecnici (etichettati) detenuti illegalmente per un totale di circa 100 chili di esplosivo.  

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: