Advertisements
Le ultime notizie

Movida, la lettera a Babbo Natale legata sotto l’albero di De Ferrari dal gestore di un locale: “Convinci tu il Sindaco a modificare l’ordinanza”

lettera andrea artioli
La sua letterina a Babbo Natale il gestore di un locale della movida, Andrea Artioli, titolare del Bar Cabona in via San Bernardo, l’ha posizionata sotto l’albero di Natale a De Ferrari in duplice copia, protetta da buste di plastica trasparente nel caso piovesse. Perché Artioli, che esprime il pensiero di praticamente tutti i gestori dell’area della vita notturna del centro storico, vuole proprio che Santa Claus la legga: per molte attività della città vecchia è questione di vita o di morte.

Caro Babbo Natale,
scriviamo questa letterina a te chiedendoti se puoi far modificare l’ordinanza nº134 sulla cosiddetta “movida”. Sai, a causa di questa ordinanza noi abbiamo problemi seri a pagare l’affitto, la Tari, i dipendenti. Qualcuno abbiamo anche dovuto licenziarlo e non passerà un bel Natale.
Noi vogliamo lavorare. Perché non convinci il sindaco a modificarla questa ordinanza?
Babbo Natale, pensaci tu.

La letterina, un po’ sarcasmo e un po’ cronaca di quanto accade in questa zona del centro storico, riuscirà a convincere Marco Doria a fare in modo che tante famiglie trascorrano un Natale migliore? I gestori dei locali sostengono che per evitare che quei frequentatori della zona che creano problemi di chiasso, vandalismo e problemi di vivibilità si contengono con i controlli e spiegano che non sono clienti dei locali sani, che rispettano le regole, quelli che sono finiti nel “frullatore” dell’ordinanza insieme a quelli scorretti. I titolari di queste attività trascorreranno un brutto Natale senza avere alcuna colpa. Il Sindaco, però, non sente ragioni. No resta che affidarsi a Babbo Natale. Chissà che insieme a bambole e costruzioni non regali ai locali virtuosi una speranza per il futuro.

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: