Annunci

Lunedì sciopero del pane e della focaccia. I lavoratori chiedono il rinnovo del contratto

Ancora una giornata di sciopero per i lavoratori della panificazione a sostegno del rinnovo del contratto di lavoro e per la tutela del pane e delle farine italiane di qualità. Dopo lo sciopero del 15 ottobre scorso prosegue il 12 dicembre la protesta dei lavoratori dipendenti delle aziende che applicano il contratto di lavoro Federpanificatori e Fiesa.

Flai Cgil, Fai Cisl, Uila Uil hanno proclamato 8 ore di sciopero per lunedì 12 dicembre a sostegno di una vertenza che vede il contratto scaduto da 22 mesi. <È il lavoro a fare il buon pane e quindi, come tale, il lavoro va riconosciuto e rispettato – dicono Laura Tosetti, Patricia Matias, Michele D’Agostino, segretari generali, rispettivamente, di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil Genova -. Gli 80 mila lavoratori del comparto attendono un rinnovo che sia dignitoso e in linea con i rinnovi recentemente sottoscritti nel settore alimentare. Gli accordi sul contratto con l’Artigianato e Confcommercio, infatti, ribadiscono il valore del contratto nazionale e riconoscono pienamente il secondo livello di contrattazione: non si comprende quindi la resistenza di Federpanificatori e Fiesa che non solo non vogliono riconoscere aumenti salariali, ma addirittura sponsorizzano l’utilizzo dei voucher>.

Per questi motivi si terrà lo sciopero di 8 ore per lunedì 12 dicembre. La manifestazione per le regioni del nord si terrà a Milano presso la “Casa del Pane” in corso Venezia 58.

 

 

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Un pensiero riguardo “Lunedì sciopero del pane e della focaccia. I lavoratori chiedono il rinnovo del contratto

  • 6 dicembre 2016 in 12:55
    Permalink

    Non capisco per quale recondita o delinquenziale ragione i contratti non vengono rinnovati prima della scadenza.
    Ho detto delinquenziale, perché quelli che dovrebbero farlo, dovrebbero sapere che da quel contratto dipendono molte persone che, oltre tutto, hanno sicuramente una dignità.
    Ciao a tutti anche se non rispondere mai ai commenti.
    Quarc

    Risposta

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: