Annunci

Occupano una casa e accendono un fuoco per scaldarsi e cucinare. La figlia minore finisce al Gaslini. Genitori denunciati

Una bimba è finita all’ospedale Gaslini a causa del fumo generato dal falò allestito in casa dai genitori per scaldarsi e cucinare. È successo in corso Perrone, a Cornigliano. Una coppia di romeni, lui di 32 e lei di 36 anni , pregiudicati, insieme a un genovese di 46 anni, avevano abusivamente occupato un appartamento di proprietà di Arte. La scorsa serata, hanno acceso un fuoco per scaldarsi e cucinare del cibo, ma il denso fumo, ha allarmato alcuni condomini che hanno avvisato i vigili del fuoco e i carabinieri. Pompieri e militari dell’Arma, arrivati sul posto, hanno sgomberato l’alloggio. La bimba è stata trasportata all’ospedale pediatrico con la madre ed è l’ ancora ricoverata. I genitori sono stati denunciati per “invasione di terreni e/o edifici”.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana
Partita Iva 02485610998
Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: