Annunci

Crivello: “Serve un accordo coi professionisti per permettere ai privati di verificare a costo ridotto la sicurezza dei palazzi”

Un accordo con ordini e associazioni professionali per favorire i cittadini che, nel loro interesse, vogliono verificare la situazione del terreno su cui poggiano abitazioni o proprietà: questa è l’iniziativa che l’amministrazione sta favorendo dopo i problemi legati alla frana di via Daneo che ha visto sfollate per 24 ore più di 160 persone. I frontisti, per legge nazionale, devono farsi carico manutenzione e interventi loro proprietà. Gli oneri sono spesso salati per i condomini. <Per agevolare i privati nella verifica delle condizioni dei fronti di loro competenza – ha detto l’assessore comunale alla protezione civile Gianni Crivello in consiglio comunale – pensiamo a un tavolo con i professionisti. È vero che l’amministrazione può dedicarsi alla verifica delle condizioni dei fronti, ma spesso non è semplice, anche perchè serve il consenso dei privati proprietari, ma sarebbe importante che i privati si occupassero della prevenzione. Un accordo che garantisca tariffe agevolate, in una situazione di crisi, potrebbe aiutare i frontisti a verificare in che situazioni si trovano le loro proprietà>, quelle per cui, tra l’altro, sono responsabili anche legalmente.

daneo-vigili-fuoco-2

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: