Annunci

La movida si sposta a levante. Giovani ballano ubriachi sulle auto a Priaruggia. Denunciati dai CC

Spegnendo la movida del centro storico a orario anticipato, ora i guai si spostano a Levante. Viene segnalato da molti cittadini che prima vivevano in pace e ora si trovano veri e propri rave sotto casa soprattutto (ma non solo). In molte zone i locali hanno prolungato l’orario approfittando del coprifuoco nella città vecchia. Ma siccome il problema non è risolto (quello molto grande di una città che ai giovani offre poco se non lo sballo da alcol e droghe), ovviamente non fa che traslocare. Questa volta la segnalazione ai carabinieri è arrivata da Priaruggia dove i cittadini hanno chiamato il 112 per chiedere aiuto a causa di un gruppo di ragazzi che, nei pressi di uno stabilimento balneare, urlavano e ballavano. Sul posto un equipaggio del Nucleo Radiomobile, ha sorpreso le persone segnalate, in evidente stato di ebbrezza, che stavano ballando sui tetti di due autovetture regolarmente parcheggiate. I due soggetti, identificati in D.P. di 21 anni e M.Z. di 22 anni, sono stati denunciati per “resistenza a pubblico ufficiale” nonché sanzionati per “ubriachezza”.
Qualche tempo GenovaQuotidiana ha realizzato un servizio sui giovani che, quando chiudono i locali della città vecchia, si spostano a levante in bus con gli zaini pieni di bottiglie.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: