Le ultime notizie

Frana di via Daneo, lavori in corso. La notte di vigili del fuoco e volontari della protezione civile

Nel cantiere in serata è arrivata e sta lavorando incessantemente la ruspa che rimuove i detriti
Gli abitanti guardano dalle finestre e offrono riconoscenti tè e caffè a chi si impegna per la loro sicurezza anche dopo il calar della sera

whatsapp-image-2016-11-27-at-22-34-00
<I 168 cittadini evacuati rientrano nelle loro abitazioni: 30 via Portazza, 138 via Daneo, Civ 20 e 106> lo ha detto ieri, al termine di una lunga giornata di tensione che si è sciolta solo quando gli esperti hanno accertato la stabilità dei palazzi, l’assessore comunale alla protezione civile Gianni Crivello. Le fondamenta poggiano, infatti, sulla pietra e non sulla frana.
<L’evento avvenuto alle ore due circa, di questa notte (la notte scorsa n. d. r.) è stato determinato dal crollo di una parte del muro sottostante l’edificio di via Portazza 65 – ha proseguito l’assessore -. Sono in corso le operazioni di rivestimento del versante con teli impermeabili per evitare progressivi smottamenti. Si lavorerà tutta la notte. La decisione è stata assunta in quanto sussistono le condizioni di sicurezza antecedenti l’evento. Da domani (oggi n. d. r.) saranno intraprese tutte le azioni per la messa in sicurezza, sempre a cura dei privati>.
Crivello ha terminato con i ringraziamenti: <Grazie ai vigili del fuoco, alla protezione civile, professionisti e volontari per il loro grande lavoro. Un grazie particolare al circolo Arci Pinetti per il preziosissimo contributo. In queste ore sono stati una grande Casa del Popolo!>.
E proprio i vigili del fuoco e i volontari di protezione civile restano in questo ore a presidiare la frana che stanotte si è trasformata in cantiere. Sotto le luci dei pompieri e dei volontari, una ruspa sta rimuovendo i detriti sotto gli occhi dei cittadini affacciati alle finestre.

whatsapp-image-2016-11-27-at-22-32-10
(Foto di Massimo Macciò)

<Gli abitanti della zona – racconta Massimo macciò del gruppo di protezione civile – ci guardano lavorare. Una signora ci ha portato del té e due ragazzi, penso bengalesi, da una finestra ci chiedono de vogliamo del caffè. Queste persone sono gentilissime>. Un piccolo festo di riconoscenza che scalda il cuore dei volontari a lavoro per la sicurezza di tutti.

whatsapp-image-2016-11-27-at-22-46-35

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: