Le ultime notizie

Un rogo divora stabilimento balneare, l’ombra del racket su Pegli

 

stabilimento balneare Pegli racket

Hanno svaligiato le slot machine, poi hanno dato fuoco all’intero stabilimento balneare sito al civico 14 del Lungomare di Pegli. È successo stanotte, quando ignoti si sono introdotti nel bar dei bagni e hanno razziato le macchinette da gioco per poi appiccare il fuoco ai mobili e altri arredi del locale. Le modalità fanno pensare a una matrice mafiosa e intimidatoria, a un possibile racket che starebbe agendo (anche) sui pubblici esercizi e i negozi del ponente cittadino. La segnalazione dell’incendio è arrivata ai vigili del fuoco poco dopo mezzanotte. Sul posto anche le Volanti della polizia. Ora a indagare è la sezione criminalità organizzata della squadra mobile della questura che ha accertato come i ladri siano le stesse persone che hanno dato fuoco allo stabilimento. Quanto è accaduto è un segnale pesante che testimonia gli interessi della criminalità organizzata su questa zona della città.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: