Le ultime notizie

A Pre’ apre “La Casa del Re”. L’ambulatorio pediatrico trova posto in un immobile di Palazzo Reale

whatsapp-image-2016-11-19-at-13-23-43
Si chiama “La Casa del Re” e sarà un ambulatorio pediatrico per mamme e bambini. La prima pietra (l’avvio della ristrutturazione dei locali, messi a disposizione da Palazzo Reale) che si affacciano su via Pre’ e sul mercato dello Statuto, è stata posata stamattina alla presenza del ministro della Difesa, la genovese Roberta Pinotti che ha voluto <Testimoniare anche da parte delle più alte cariche del Governo la particolare attenzione verso il disagio di mamme e bambini>.

la casa del re ambulatorio pediatrico
whatsapp-image-2016-11-19-at-13-00-46

15085731_10211311749499270_4922626768806700265_n

Alla cerimonia, oltre al direttore dei musei statali liguri Serena Bertolucci (a destra nella foto sopra) hanno partecipato Bruna Cussotto, presidente dell’associazione Punto Emergenza Pre’, Maria Vittoria Rava, presidente della Fondazione Francesca Rava, l’assessore comunale a Cultura e Turismo Carla Sibilla, monsignor Marino Poggi, vicario e direttore della Caritas di Genova. Presenti anche le responsabili del progetto: Maria Chiara Roti, Emanuela Amvreck, Anna Conte e Maria Teresa Grondona.


Il Punto Emergenza Pre’ da oltre vent’anni distribuisce ogni giorno abiti, cibo e diete lattee a mamme e bambini.
Per l’iniziativa si è scelta appositamente la Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia.

la casa del re ambulatorio pediatrico inaugurazione
L’iniziativa è stata ben accolta dal comitato di cittadini del quartiere, l’Osservatorio Pre’-Gramsci. <Se fosse necessario – dicono al comitato – la sosterranno anche con iniziative a supporto>. Proprio i cittadini che si riuniscono nell’Osservatorio hanno lanciato la proposta all’assessore Sibilla di lasciare in sede le piante poggiate lungo la via per l’occasione in modo da mantenere alto il decoro, fondamentale per la vita di tutte le aziene della strada. Per rendere più facile l’assegnazione delle piante i cittadini dell’osservatorio e l’associazione “Le Matrioske” si sono impegnati ad adottarle direttamente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: