Annunci
Ultime notizie di cronaca

Comune, 24 milioni di euro per le periferie. Interventi su Sampierdarena, Campasso e Certosa (al Governo piacendo)

Il Comune ci metterebbe 6 milioni e punta a vincere il bando statale del Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle Città metropolitane e dei Comuni capoluogo che il Governo ha varato un paio di mesi fa. L’idea è quella di evitare interventi a pioggia concentrandosi su una sola area della città, oggi molto degradata anche sotto il profilo sociale
arcate voltini ferrovia sampierdarena

Entro novembre si conoscerà la graduatoria (“in palio” c’è mezzo miliardo di euro per tutto il Paese) e si saprà se si potrà mettere mano con decisione agli interventi inseriti nel progetto comunale che riguardano una serie di “buchi neri” della periferia genovese più prossima al centro, ma al contempo con maggiori problematiche che il recupero di aree di disagio urbanistico andrebbero ad alleggerire. Se il progetto del Comune di Genova convincerà i tecnici dell’esecutivo, entro dicembre partiranno le convenzioni e a gennaio del prossimo anno Tursi potrebbe far partire la progettazione definitiva.
Gli interventi riguarderanno Palazzo della Fortezza, Piazza Treponti, centro civico Buranello, le arcate della ferrovia su via Buranello, l’isola ambientale, l’area ex rimozioni, i Magazzini del Sale, la ex biblioteca Gallino (che sarà demolita per lasciare il posto a una piazza), il chiostro di Certosa, l’ex mercato ovoavicolo del Campasso, il
Ad ognuno di questi progetti GenovaQuotidiana dedicherà una scheda.

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: