Annunci
Ultime notizie di cronaca

Artigianato, dalla Regione 760 mila euro per il credito agevolato

artigianato-intro

Approvato ieri in Giunta, su proposta dell’assessore regionale allo Sviluppo Economico e all’Artigianato Edoardo Rixi, la prima tranche del Piano annuale degli interventi per l’artigianato e il regolamento attuativo per il credito agevolato per le imprese artigiane. Dal 2 maggio via libera per la presentazione delle domande con un impegno di spesa complessivo, messo a disposizione dalla Regione Liguria, di 760 mila euro. <Abbiamo avviato un forte processo di semplificazione burocratica rivolto alle micro e piccole imprese che potranno stipulare un mutuo con la propria banca chiedendo direttamente al proprio sportello l’applicazione del regolamento di credito agevolato tramite Artigiancassa – spiega Rixi -. La banca provvederà poi all’inoltro della domanda agevolativa ad Artigiancassa con una procedura più snella di istruttoria che consentirà all’impresa di ottenere il finanziamento entro 30 giorni>. Il provvedimento approvato oggi si aggiunge al milione di euro messo in campo dalla Regione Liguria, a febbraio, con il bando Por Fesr 2014-2020, che ha implementato la copertura del sistema di garanzia nell’accesso al credito agevolato delle imprese artigiane attraverso Artigiancassa. I finanziamenti ottenuti dalle imprese liguri permetteranno sia il recupero di una parte significativa dei costi della garanzia sia un consistente contributo, erogato anticipatamente e in un’unica soluzione sul costo degli interessi. Il doppio contributo sarà erogato direttamente sul conto dell’impresa entro 30 giorni dall’approvazione della domanda. <Sono interventi unici in Italia – spiega Rixi – l’obiettivo è stato di utilizzare anche gli interventi comunitari per dare maggiore e più agevolato accesso al credito alle imprese artigiane, che, nell’attuale sistema bancario, molto spesso hanno requisiti insufficienti di accesso. L’artigianato è un sistema dinamico che, se adeguatamente valorizzato, può fare da traino allo sviluppo dell’intero tessuto economico regionale>.

 

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: