Rapina in via XX settembre: un giovane cerca di bloccare il ladro e rimedia un dente rotto

Ha cercato di fuggire da una profumeria di via XX settembre a Genova con della merce non pagata, poi, quando un giovane di 24 anni ha tentato di bloccarlo, gli ha sferrato un pugno in pieno volto rompendogli un dente.Volante_Carabinieri_01

Ci sono volute due pattuglie di carabinieri per arrestare il ladro di 27 anni che ieri nel tardo pomeriggio ha tentato di fuggire da una profumeria del centro dopo aver rubato la merce. Sulla sua strada si è imbattuto il giovane rapallese che, nel tentativo di bloccarlo, ha rimediato un cazzotto e un dente rotto. All’arrivo della prima pattuglia il ladro ha tentato di divincolarsi prendendo a calci un carabiniere e colpendolo alla mano. Con la seconda pattuglia il 27enne è stato finalmente bloccato. Dopo gli accertamenti è stato arrestato per “rapina, violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: