Annunci
Ultime notizie di cronaca

Denuncia dei commercianti: una muraglia di furgoni copre i negozi aperti la domenica a Matteotti

Matteotti

Una muraglia di furgoni copre completamente le attività economiche “aperte per turismo” la domenica in piazza Matteotti. La denuncia arriva da Alberto Biondi, titolare di uno dei negozi che si affacciano sulla piazza. Le botteghe, tra l’altro, sono già più basse del livello-strada, quindi la muraglia di furgoni le copre completamente. Particolarmente danneggiati gli operatori che fanno ristorazione e gli artigiani alimentari. Guardacaso, i furgoni sono quelli del mercatino dei sapori, iniziativa mensile che ri ripresenta una volta al mese proprio in piazza Matteotti, davanti a palazzo Ducale. Quasi tutti i banchi vendono proprio prodotti alimentari, in concorrenza diretta con gli operatori in sede fissa. A lungo si è chiesto ai commercianti di non chiudere nei giorni festivi proprio per accogliere i turisti e molti di loro hanno ormai capito che dare servizi all'”industria del turismo”,  una delle poche che funzionano in questa società in crisi, è importante sia per i loro bilanci, sia per confermare la vocazione all’accoglienza della città. Certo che bisognerebbe che tutti i soggetti che concorrono a questa vocazione facessero uno sforzo per armonizzare la proposta, evitare che alcuni operatori siano privilegiati e altri danneggiati. La richiesta all’amministrazione comunale è quella, in futuro, di provvedere un’altra area di sosta per i furgoni dopo che questi hanno scaricato la merce per i banchi del mercato. Una vasta offerta commerciale può favorire tutti, ma la barriera costituita dai furgoni proprio non ci sta. C’è anche una ragione estetica per impedirla: certo, nella bella piazza su cui domina Palazzo Ducale, la barriera dei furgoni è un brutto vedere per i turisti che risalgono da via San Lorenzo e impediscono, anche, di fatto, l’accesso al centro storico che è lì, dietro l’angolo, e si raggiunge dai vicoli che si aprono tra un palazzo e l’altro.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: