Annunci
Ultime notizie di cronaca

Piattaforma in Corso Italia, l’udienza del TAR rinviata l’11 febbraio

Rinviata al prossimo 11 febbraio l’udienza del Tar della Liguria sul ricorso presentato da alcuni cittadini contro la struttura costruita in Corso Italia per proteggere i lavori dello scolmatore del Fereggiano.

L’udienza era prevista per stamane ma sono stati i legali del Comune di Genova a richiedere un po’ di tempo in più per articolare la difesa. Nel frattempo, da parte dell’assessore ai lavori pubblici Gianni Crivello è arrivato un ulteriore appello al buon senso, affinchè l’opera non incorra in altri impedimenti oltre a quelli già avvenuti nella sua tribolata storia.

Il ricorso è stato presentato per il timore. da parte dei ricorrenti che la copertura possa rimanere anche oltre il termine dei lavori del cantiere, come purtroppo si è verificato in diversi casi nelle attività di edilizia che si sono realizzate a Genova. Nei giorni scorsi una manifestazione che ha coinvolto circa 500 persone ha sfilato sulla passeggiata chiedendo che i lavori per lo scolmatore del Fereggiano non siano assolutamente fermati, contestando le motivazioni del ricorso.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: