Annunci

Associazioni, politici e sindacati sui bus contro omofobia e violenza

11825652_10204667532354327_2476601198556408306_nUn centinaio i partecipanti all’iniziativa organizzata da Arcigay contro la violenza e l’omofobia dopo la brutale aggressione di un paio di settimane fa a un quarantenne ritenuto appunto, a torto, omosessuale.
Presenti anche Arci e Rete di donne per la politica, insieme ad alcuni consiglieri regionali di centrosinistra.

Nel frattempo, i sindacati dei lavoratori Amt, hanno inviato una nota nella quale spiegano che gli autisti si trovano quotidianamente alle prese con persone violente e prendono le distanze dalla decisione dell’autisti in turno quella sera di non chiamare le forze di polizia e i soccorsi.

 

FILT, FIT, UILT, FAISA E UGL nell’esprimere la propria solidarietà a Luca, vittima dell’aggressione di quel maledetto 15 Luglio,  denuncia come oramai gli episodi di violenza, oggi per motivi dettati dalla diversità ma che trovano anche altre motivazioni, è orami un fenomeno che è in aumento non solo a Genova. L’aumento di questi episodi è la dimostrazione non solo di un impoverimento di carattere socio culturale ma anche di un impoverimento economico della nostra società che si è aggravata soprattutto con gli effetti devastanti dell’ultima crisi economica.

 L’episodio gravissimo avvenuto la mattina del 15 Luglio è successo a bordo di un autobus di linea come poteva avvenire in un altro posto. Episodio che condanniamo ma che troppo frequentemente anche la categoria degli autoferrotranvieri si trova ad affrontare.

Le lavoratrici e i lavoratori autoferrotranvieri hanno sempre dimostrato in questi frangenti senso civico nel reprimere tali episodi anche con azioni eroiche ( citando il  Buongiorno di Gramellini su La Stampa del 5 Agosto 2015). Non è mai successo che un solo lavoratore di AMT o di ATP si sottraesse dalle proprie responsabilità di cittadino.

Le Scriventi OO.SS. condannano e condanneremo sempre i comportamenti di omissioni di soccorso di chiunque, come atteggiamenti vili e figli di una società che non ci appartiene.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Un pensiero riguardo “Associazioni, politici e sindacati sui bus contro omofobia e violenza

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Annunci
Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: