Rischio smog e ozono e stato di attenzione per il caldo

ozono-allarme-di-legambientei-valori-sono-fuori-controllo_bf86ab36-24b3-11e5-bfd7-c2917d182a22_700_455_big_story_linked_imaLE PREVISIONI

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare prevede nella giornata di oggi condizioni favorevoli al ristagno di inquinanti. Il Comune di Genova raccomanda di limitare l’uso dei veicoli privati.

Protezione Civile e Arpal hanno emesso lo stato di attenzione da oggi fini a venerdì per disagio fisiologico per caldo nelle zone interne poco ventilate.
Daniele Laiosa, previsore dell’associazione ligure di meteorologia Limet, parla di <Tese correnti atlantiche pilotate dalla circolazione depressionaria insistente sul Nord-Europa mitigano la calura sul Settentrione. Liguria ventilata e nel complesso più asciutta>.
Sempre secondo la Limet:

Avvisi: dal pomeriggio/sera nuovo incremento del libeccio al largo, raffiche fino a burrasca in zona Capo Corso; generalmente agitato il settore orientale del Mar Ligure.

Cielo e Fenomeni: tra la notte e il mattino schiarite più generose sul settore centro-occidentale e occidentale della regione, nuvolosità residua a levante; dal pomeriggio insorgenza di nuovi addensamenti a ridosso dei rilievi sul settore centrale costiero.

Venti: durante la notte ruotano temporaneamente a nord tra Capo Mele e Golfo di Genova, raffiche oltre i 40 km/h. WSW 40-60 km/h su Capo Corso in aumento anche sul settore centrale e verso lo spezzino dalla sera, irregolare meridionale sotto-costa nel complesso intensità moderata.

Mari: agitato come da avviso, generalmente molto mosso altrove.

Temperature: in lieve aumento le massime sulla costa.
Questo il link al sito dell’associazione http://www.centrometeoligure.com/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: