Nuova protesta dei lavoratori Ikea

5L5khZZUsJ8YaGwnIdWHGEaf7m-p4OrievhkPJaMkesyPWDjg0zw4_8aGxsq3qF-w248wzJ_kidOAUy7wZJdl4ivY4k8O39Nn4MAfdgdKF1WKTdBjKrknQtjwgROAH0KJ8kGr_QC9vL_ZoUBfc-1OZJDDy54mXgzR8RIQSMNIz5BoMnRbHcNGa6gT3G8Z4tvGs6qh24GTM8eyD7SContinua la protesta dei lavoratori Ikea contro la proposta di contratto integrativo. Questa mattina davanti al punto vendita di Genova Campi si è tenuto un presidio: dopo 25 anni di contrattazione e  di conquiste, lavoratrici e lavoratori non ci stanno a farsi sottrarre il contratto integrativo. <L’Azienda ha deciso di compiere un atto grave dando disdetta di tutti gli accordi, nazionali e locali – dice la Filcams Cgil di Genova -. In gioco la pretesa dell’azienda di abbassare i livelli retributivi dei dipendenti. Lo scorso 22 luglio si è svolto a livello nazionale un incontro che non ha dato esito positivo; da qui la prosecuzione della vertenza>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: